Castelbianco (Sv)
CuriositÓ & Dintorni
Colletta: il borgo tecnologico
http://www.collettadicastelbianco.com

Antico feudo della famiglia albenganese dei Cepolla, nella seconda metÓ del XIV secolo il borgo strategico di Castelbianco divenne proprietÓ dei marchesi Del Carretto di Zuccarello.

Nel 1887 il terremoto sconvolse l'insediamento della zona: alcune borgate, infatti rimasero diverse.



Il borgo Ŕ caratterizzato da finestre listate di bianco che spiccano sui muri in pietra.
Su un'altura panoramica si trovano i resti dell'antico castello medievale, che presenta ancora due massicci tratti di mura.

Una strada ad anello collega le frazioni: nella Chiesa dell'Assunta di Veravo si trova un pregevole organo del '700, mentre a Vesallo si pu˛ osservare una parrocchiale barocca con due campanili, il maggiore con la caratteristica cuspide a bulbo.